Costruzione Impianto ossigeno - ILVA Taranto


Costruzione nuovo impianto di produzione ossigeno dello stabilimento ILVA di Taranto.

Committente: ILVA S.p.A.
Opera: Impianto ossigeno
Categoria: Acciaierie
Anno: 1999 / 2009
Luogo: Taranto (TA)
Stato:
Foto:

Realizzato nel 2009 a Taranto per ottimizzare il ciclo produttivo delle colate, l’impianto per la produzione di ossigeno di Ilva è dotato di uno dei compressori più grandi in funzione al momento in Europa.

La struttura, edificata greenfield, ha visto la realizzazione da parte di Semat delle fondazioni, delle torri di accumulo e di reazione e di tutti gli impianti secondari, dal trattamento e raffreddamento delle acque alle cabine elettriche fino ai cunicoli di collegamento.

L’edificio compressore, insonorizzato e coibentato, ha particolari soluzioni progettuali. (pavimentazione e sistemi di raccolta acque, interconnessioni con la linea di distribuzione) che hanno permesso un complessivo miglioramento delle perfomance produttive. Un’esperienza simile, anche se in dimensioni più limitate, è stata già fatta nel 1999 per l’impianto ossigeno dell’area cokerie, finalizzato all’alimentazione degli alti forni. 

 


Geolocalizzazione Lavoro


SEMAT S.P.A. Costruzioni Generali

Via Fornaci 45/47, 25040 Artogne (BS)
Tel.: +39 0364 598881 Fax: +39 0364 598882