Costruzione Collegamento stradale Bre.Be.Mi.


I lavori di edilizia stradale sono localizzati nell’hinterland della città di Brescia e sono finalizzati alla realizzazione del raccordo della città con la nuova autostrada BreBeMi.

Committente: Consorzio BBM
Opera: Collegamento stradale BreBeMi
Settore: Infrastrutture
Categoria: Stradale
Anno: 2012-2016
Luogo: Lombardia (Italia)
Stato:
Foto:

Si sono conclusi nei primi mesi del 2016 le opere stradali per la realizzazione del collegamento tra la tangenziale Sud della BreBeMi (Lotto A), la EX SS 510 della Valcamonica (Lotto C) , il collegamento diretto con la Mandolossa (Lotto D) e lo svincolo con i centri Commerciali di Roncadelle (Lotto B). L’intervento è stato coordinato dal Consorzio Stabile CO.IN.E. costituito da SEMAT S.p.A. e PAC S.p.A. Concessionaria delle opere invece è stata Società BreBeMi, incaricata della progettazione, della costruzione e della gestione del collegamento autostradale di 62 km tra Brescia e Milano.

I cantieri per la nuova direttrice si sono aperti nei primi mesi del 2012 e hanno raggiunto il primo importante traguardo nel luglio 2014 in concomitanza con l’inaugurazione e l’apertura al traffico dell’autostrada BreBeMi. Dopo il taglio del nastro tutti gli sforzi si sono concentrati sul completamento delle opere di viabilità compensative ed integrative a servizio della Provincia di Brescia, rese difficoltose dalla richiesta di mantenimento delle due corsie per senso di marcia, necessarie per garantire un regolare deflusso del traffico sulla tangenziale Sud e la contemporanea costruzione della linea ad alta velocità.

Le opere sono state suddivise in quattro lotti:

  • Lotto A: Riguarda il tratto stradale di circa 8 km che si stacca dalla SP 19: una carreggiata a doppio senso di circolazione della larghezza totale di 10.50 m che collega, tramite lo svincolo di Travagliato Ovest, i centri di Ospitaletto e Travagliato e con lo Svincolo di Travagliato Est la zona industriale di Roncadelle e Castegnato.

Per questa prima tranche sono stati costruiti sottopassi, un ponte canale in struttura mista acciaio/calcestruzzo, il sottopasso della A4 Brescia-Milano , lo svincolo con la Tangenziale sud, cinque cavalcavia che assicurano il collegamento con le direttrici SP. BS 510, e la nuova bretella di collegamento con la Mandolossa e i centri commerciali limitrofi.

  • Lotto B: Nel lotto B si è passati all’adeguamento della sede stradale a 3 corsie in un tratto della Tangenziale Sud in direzione Verona.

Per eseguire l’ampliamento è stato necessario rimodellare lo svincolo di Roncadelle con la costruzione del nuovo cavalcavia, demolendo l’esistente, e la costruzione del nuovo ponte sulla roggia Mandolossa.

  • Lotto C: Anche il collegamento Nord verso la Valle Camonica è stato rimodellato e allargato. Le due carreggiate sono state allargate con uno spartitraffico protetto da barriere di sicurezza metalliche e corsie di emergenza.

Le opere strutturali principali hanno interessato l’ampliamento del ponte sul torrente Gandovere, la galleria della linea ferroviaria Brescia-Iseo-Edolo e il sottopasso di via Cavezzo.

  • Lotto D: Il lotto D comprende invece la breve arteria che percorre il tratto stradale quasi prevalentemente in trincea, sottopassando la linea ferroviaria Milano-Venezia e la Brescia-Iseo-Edolo con una serie di monoliti in calcestruzzo posizionati a “spinta” che hanno evitato l’interruzione del traffico ferroviario.

I collegamenti irrigui sono stati garantiti mediante la realizzazione di due ponti canale eseguiti in calcestruzzo precompresso.


Geolocalizzazione Lavoro


SEMAT S.P.A. Costruzioni Generali

Via Fornaci 45/47, 25040 Artogne (BS)
Tel.: +39 0364 598881 Fax: +39 0364 598882